CULTURA DEL VIDEOGIOCO

VIDEOGIOCHI E VIOLENZA

I videogiochi nel corso degli anni hanno conquistato fasce di consumatori sempre maggiori fino a diventare una delle attività ricreative più diffuse: basti pensare che l’età media del videogiocatore italiano si aggira intorno ai 28 anni, e che nuovi pubblici – come ad esempio donne e anziani - iniziano ad avvicinarsi al mezzo.
Al fine di soddisfare le esigenze di tutti i consumatori, anche di quelli più maturi, gli editori hanno ampliato la propria offerta dando vita a nuovi generi di giochi, alcuni dei quali destinati esclusivamente ad un pubblico adulto.
L’industria videoludica – prima fra le industrie del mondo dell’intrattenimento - si è dimostrata particolarmente sensibile verso le tematiche legate alla protezione dei minori e, per tutelare questi soggetti da contenuti potenzialmente non adatti alla loro età, si è dotata a livello europeo a partire dal 2003 di un sistema di classificazione dei videogiochi denominato PEGI (Pan European Game Information).
Scopo primario dell’introduzione di tale sistema è fornire al consumatore degli strumenti chiari ed affidabili che consentano al momento dell’acquisto, in particolare ai genitori e agli educatori, di compiere delle scelte di acquisto informate e consapevoli basate sulla conoscenza dei contenuti del gioco e la fascia d’età consigliata.
È importante sottolineare che, nonostante il grande ritorno mediatico che la tematica della violenza nei videogiochi continua a riscuotere, soltanto il 5% dei giochi immessi sul mercato è destinato esclusivamente ad un pubblico maggiore d’età, e che questa categoria ricopre appena il 3% del totale delle vendite in Italia.
L’interesse di accademici, media, istituzioni e terze parti nei confronti delle tematiche legate alla tutela dei minori e agli effetti legati alla fruizione di contenuti violenti da parte dei minori è molto alto: vi è infatti una grande produzione di letteratura in materia e una altrettanto notevole varietà di punti di vista sull’argomento.
 
Vi proponiamo di seguito una selezione dei più significativi studi e approfondimenti sul tema.

Trovati: 4 - Visualizzati: 1 - 4

Digital Games and the Violence Debate
pdf peso 83,17kb


Essential Facts about Videogames and Youth Violence – The ESA (Entetainmet Software Association)
pdf peso 327,20kb


Playing with Fire - How do computer games affect the player?
pdf peso 488,42kb


Video Violence: Villain or Victim?
pdf peso 404,71kb