8 August 2017

L’Italia ancora protagonista alla Gamescom di Colonia

Milano, 8 agosto 2017 - Con l'obiettivo di mostrare al pubblico l'eccellenza dei videogiochi sviluppati in Italia, il Ministero dello Sviluppo Economico, ICE-Agenzia e AESVI, l'associazione di categoria dell'industria videoludica italiana, annunciano con piacere la loro partecipazione alla Gamescom di Colonia, in programma dal 22 al 24 agosto 2017. Lo stand Italia, posizionato nell'area business della fiera, ospiterà più di 20 titoli ideati e realizzati da 14 studi di sviluppo di videogiochi, con una line-up molto varia che copre tutte le piattaforme - console, PC, Mac e mobile – inclusi nove titoli per Virtual Reality e tre titoli Toys2Life. “E' fondamentale per noi mostrare a tutti i traguardi raggiunti dall'industria dei videogiochi in Italia, e eventi come Gamescom sono il luogo ideale per collegare il nostro Paese con il resto del mondo.” afferma Giovanni Sacchi, Direttore dell'Ufficio di Coordinamento Promozione del Made in Italy. “Questo è il motivo per cui supportiamo lo stand Italia, perché è la dimostrazione di come la lunga tradizione per la creatività che ci caratterizza, così presente nel settore della moda o del design, sia anche presente nel settore dello sviluppo dei videogiochi.” Di recente, l'industria videoludica è stata fortemente sostenuta dalle istituzioni italiane grazie all'approvazione della legge cinema alla fine del 2016, che ha esteso i benefici fiscali previsti per l'audiovisivo anche ai videogiochi. Questo intervento normativo pone l'Italia in una posizione paritaria rispetto ad altri paesi europei, quali l'Inghilterra e la Francia, che hanno visto una notevole crescita del settore dei videogiochi grazie anche alle rispettive leggi in materia di tax credit. “La cosa più sorprendente dello stand Italia è proprio la diversità dei titoli che ospita al suo interno quest'anno.” aggiunge Thalita Malago, Segretario Generale di AESVI. “Questo è il padiglione più variegato che abbiamo avuto a Gamescom, ed è davvero sintomatico di ciò che sta accadendo all'industria dei videogiochi in Italia in questo momento. I nostri sviluppatori non solo stanno muovendo i propri passi all'interno di generi mai provati prima, ma alcuni di loro stanno lasciano il segno nel settore a livello globale.” Il padiglione italiano, posizionato nella Hall 4.1 - stand A12/A13/B14, ospiterà gli studi di sviluppo presenti nel link qui sotto assieme ai relativi progetti.