11 September 2018

Milan Games Week 2018: si alza il sipario sui tornei targati PG Esports che animeranno il Radio 105 MGW ESPORTSHOW

 
 
Milano, 11 settembre 2018 - L'ottava edizione di Milan Games Week in programma dal 5 al 7 ottobre 2018 a Fiera Milano Rho si arricchisce di contenuti grazie a importanti novità in arrivo oggi.  È stato svelato, infatti, il  fitto calendario di appuntamenti targati PG Esports, il brand che gestisce tutti i progetti esport del Campus Fandango Club che animeranno la PG Arena all'interno del Radio 105 MGW ESPORTSHOW.
 
Saranno tre giorni da non perdere per gli appassionati di videogiochi competitivi che potranno popolare lo scenografico anfiteatro con megaschermi LED e oltre 1.000 posti a sedere per assistere a sfide ed esibizioni su Fortnite, ormai un vero cult per i più giovani, all'University Esports Masters, alle finalissime del Red Bull Factions e all'Intesa Sanpaolo Hearthstone Cup.

Il fenomeno degli esports sta crescendo in maniera esponenziale nel nostro paese - come conferma anche il primo Rapporto sugli Esports in Italia, realizzato quest'anno da AESVI, secondo cui ogni settimana circa un milione di persone segue più di un evento dedicato ai giochi elettronici competitivi - e per questo motivo il consumer show videoludico più importante d'Italia presenterà quest'anno una nuova area di circa 16 mila metri quadrati per dare la possibilità agli appassionati del genere di seguire dal vivo spettacolari tornei nazionali e internazionali all'interno di due arene curate da ESL e PG ESPORTS. Milan Games Week 2018 si svilupperà quindi su tre diversi padiglioni – 8, 12 e 16 – per una superficie complessiva di circa 50 mila metri quadri di puro divertimento per tutte le tipologie di gamer.

Le iniziative targate PG Esports
Venerdì 5 ottobre la PG Arena sarà tutta dedicata a Fortnite che, con più di 125 milioni di giocatori in tutto il mondo, è il fenomeno dell'anno e sta cambiando letteralmente l'industria videoludica. PG Esports ha in serbo un'esperienza di gaming indimenticabile che coinvolgerà, insieme a Radio 105, alcuni dei maggiori influencer italiani, tra cui Giorgio "Pow3R" Calandrelli dei Fnatic.

Sabato 6 ottobre, invece, la PG Arena ospiterà un evento dedicato agli University Esports Masters, il torneo universitario nato dalla collaborazione tra Francia, Italia, Portogallo, Spagna e Regno Unito in cui i migliori giocatori competitivi di 15 Paesi si contendono il titolo europeo. La giornata si aprirà con un match di League of Legends che vedrà uno tra i migliori team europei universitari sfidare i campioni italiani di University Esports Series (UES), l'iniziativa con cui PG Esports coinvolge la community universitaria italiana nel panorama competitivo degli esport europei. Nella stessa giornata, appuntamento con la gran finale dell'Intesa Sanpaolo Hearthstone Cup. Nella PG Arena, 16 fra i migliori giocatori italiani del videogioco di carte collezionabili Hearthstone, si contenderanno il titolo italiano e un montepremi di 6 mila euro. Un torneo live dal sapore fantasy, che sta attualmente vedendo gareggiare i giocatori di tutto il Paese all'interno delle filiali di nuovo layout della banca, rinnovate nel segno dell'apertura e della condivisione degli spazi. Nuovi sfidanti potranno accedere alla finale del 6 ottobre grazie al Last Chance Qualifier, che si terrà il 5 ottobre presso l'area di Intesa Sanpaolo del Radio 105 MGW ESPORTSHOW.

Domenica 7 ottobre, a chiudere la Milan Games Week 2018 targata PG Esports, la finalissima della terza edizione del Red Bull Factions, il torneo di League of Legends che vede scontrarsi le fazioni composte dai migliori atleti esport italiani: il Team Forge sarà chiamato a difendere il titolo italiano davanti a una folla di appassionati in uno scontro a eliminazione diretta che li vedrà confrontarsi con Outplayed, iDomina Esports e il team MOBA invitato da Red Bull.

Per un approfondimento delle iniziative che animeranno la PG Arena è possibile visitare il sito ufficiale della manifestazione www.milangamesweek.it Dettagli sulla ESL Arena saranno disponibili a breve.